Aggiornamento campionato di Calcio Categoria Open a 7 CSI

Nonostante siano passati due mesi dalla sconfitta con il Varenna, i ragazzi di mister Ravellia faticano a ritrovare il bandolo della matassa: vuoi per una condizione psicofisica non ottimale, vuoi per un periodo in cui le assenze sono molte di più dei giocatori effettivi, vuoi per un calo di prestazione generale, con 2 sconfitte nelle ultime 3 uscite, la stagione della formazione granata sta intraprendendo a sorpresa una strada tortuosa da cui ci vorrà un gran lavoro da parte di tutti per uscirne al più presto.

L’ultima partita di dicembre è quella della brutta sconfitta contro la formazione lecchese della Futura B, brava a prendersi i 3 punti in un match prima stravinto, poi perso e poi ancora vinto, a causa delle ingenuità difficilmente commesse in questi anni dai ragazzi bellanesi, in grado di giocare una partita al limite della decenza subendo un passivo prima di 4 gol a 0, poi di 5 a 2, ma con la capacità di recuperare fino al 5 pari per buttare al vento il prezioso pareggio che avrebbe portato la partita ai rigori, subendo gol in contropiede negli ultimi 10 secondi di partita.

A gennaio alla ripresa, sullo stesso campo ma con l’altra formazione della Futura un’altra squadra si presenta con il piglio giusto che decreta senza dubbi il ritorno alla vittoria, con un perentorio 2 a 7 senza repliche.

Purtroppo quella che era sembrata una rapida guarigione non lo è stata, ed ecco arrivare la seconda sconfitta interna stagionale. A dare questo dispiacere la formazione dell’Abbadia, brava a tenere testa ai granata nel primo tempo per poi punirli in contropiede nella ripresa.

Con questa sconfitta i sogni di gloria si sono sensibilmente allontanati, ma la storia ci insegna che non bisogna mai demordere e provarci fino alla fine, perché con ancora 10 partite da giocare tutto può succedere, e se gli avversari saranno stati più bravi, stringeremo loro la mano e ci complimenteremo per la stagione.

Si riparte da venerdì 15 febbraio alle ore 21 sul difficile campo di Laorca con la formazione della Lecco Alta.

come sempre #BATTEFORTEGRANATA