CALCIO OPEN A 7 – 9^ GIORNATA ANDATA 2015/16

9^ GIORNATA ANDATA
POLISPORTIVA BELLANO – S.C. COLICO 11 – 4

Seconda vittoria consecutiva per la squadra della Pol. Bellano nel campionato Open a 7 zona lecchese.
Contro la neo promossa S.C. Colico prova convincente della squadra bellanese con un Bianchi formato Cristiano Ronaldo.
Per l’ultima partita casalinga dell’anno, Mister Cariboni, oltre che al freddo pungente della serata, deve fare i conti con le assenze, presentando così una formazione composta da soli 8 elementi, seguiti oltre che dal coach, dal Presidente Vetere Giovanni (Posta) e il grande Kamal congelato nel ruolo di guardalinee.
In campo la seguente formazione: Paruzzi tra i pali, Vitali S. al centro della difesa, sulle fasce Rizzi Luca e Busi, a metà campo Vetere, coppia goal composta da Bianchi e Vitali Luca.
Il primo tempo vede la squadra dell’alto lago molto propositiva e spavalda dal punto di vista agonistico, con pressing a tutto campo e ritmi elevati.
Purtroppo per loro la serata fredda vede un Bianchi in stato di grazia, capace di colpire per ben 5 volte nella prima frazione spianando la strada al successo del Bellano.
Al bomber derviese si aggiungono anche Busi e Vetere, portando così il risultato al termine del primo tempo sul rassicurante 7 a 1.
La ripresa vede l’ingersso di Bonesi proprio per Bianchi e alcuni minuti di rilassatezza coincisi con 2 goal subiti.
I granata però stasera non vogliono fare altri regali e con Vitali Luca, Busi e Bonesi vanno a chiudere la pratica.

Tweet Paru

Tre punti importanti che riportano la Pol. Bellano in vetta alla classifica, dove si è andato a comporre un terzetto che vede oltre che ai granata, il Laghetto sconfitto nella difficile trasferta contro l’Aurora B e la sorprendente Abbadia Lariana prossimo avversario dei granata.

MARCATORI: Bianchi 5, Busi 3, Bonesi 1, Vetere 1, Vitali L. 1.

Bianchi

MAN OF THE MATCH: BIANCHI DAVIDE – Il bomber inizia a prenderci gusto andando a segno da 4 partite consecutive. L’attaccante scuola derviese è sempre al posto giusto al momento giusto e in un solo tempo demolisce la difesa avversaria con una manita di goal, colpendo da tutte le posizioni. Oltre che a concludere a rete, la prova di Bianchi è notevole anche per il lavoro sporco fatto per la squadra. URAGANO
Nella ripresa rientra a 10 dal termine cercando di aumentare il proprio bottino personale, ma il freddo subito in panchina nell’attesa di rientrare rende il bomber meno glaciale del solito. SPREMUTO/A CON 3 CUBETTI DI GHIACCIO

Vittoria e primato!!!
Nonostante il passo falso casalingo contro l’Aurora B, la vetta è stata riacciuffata, ma venerdì 19 alle 21.15 sul manto sintetico di Abbadia, nell’ultima partita dell’anno solare, ecco lo scontro al vertice in casa del sorprendente Centro Sport Abbadia, capace di vincere le ultime 5 partite disputate e di guadagnarsi la leadership a pari merito proprio dei granata.

Scritto da:

Pol. Bellano