CALCIO OPEN A 7 – 6^ GIORNATA RITORNO 2016/17 + COMMENTO DI NIKI & PAGELLE DI PAOLO

POL. BELLANO – A.S. PREMANA 11 – 2

Seconda vittoria consecutiva in tre giorni e morale che risale per la compagine bellanese, sempre lontana purtroppo dalla capolista Varenna che non sembra avere nessuna intenzione di regalare punti agli avversari di turno.
Mister Ravellia gestisce al meglio energie e uomini, regalando a tutti una buona porzione di match e ricevendo in cambio una prestazione generosa ed attenta da ogni protagonista.

IL COMMENTO DI NIKI

“Parte subito con un gol in Bellano, contro un Premana molto in difficoltà, con molti giocatori giovani in campo. Il Bellano del primo tempo gioca molto bene chiudendo la prima frazione sul 5 a 0, anche grazie ad alcuni errori del portiere avversario.
Nel secondo tempo la musica non cambia, con il Premana che ci prova tirando da tutte le posizioni senza però trovare la rete grazie alle bellissime parate del portiere Paruzzi, che però deve capitolare verso la fine della partita subendo 2 gol.
Mister Ravellia riesce a far giocare tutti e il risultato finale è di 11 a 2. Bravissimi.”
 
Bravo Nik nella disamina della partita, mai in discussione, con i granata decisi al punto giusto anche se agevolati dagli evidenti errori della retroguardia premanese. 
 
ECCO LA GALLERY DELLA PARTITA E IL VIDEO CON ALCUNI GOL DEI PROTAGONISTI
 
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana 1
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana Il Presidente
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana 15
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana 14
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana 13
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana 12
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana 11
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana 10
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana 9
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana 8
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana 7
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana 6
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana 5
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana 4
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana 3
2017_03_02 Pol. Bellano-Premana 2
 
 
Ed ecco le irriverenti pagelle del nostro secondo inviato, nonché cameraman e regista dei video della partita.
 

LE PAGELLE DI PAOLO

Emilio Paruzzi 6,5: altra prestazione tranquilla per il portiere nostrano, che viene chiamato in causa ben poche volte dai tiri avversari. Incolpevole sui due gol subiti. RELAX 2.0

Stefano Stick Vitali 6,5: ordinaria amministrazione anche per lui. Grazie alla sua prestazione all’attacco avversario arrivano ben pochi palloni, facendo star tranquillo il portiere dietro di lui. INSUPERABILE

Stefano Tete Vitali 6,5: anche lui ha vita facile in difesa, tanto che più d’una volta prova a spingersi in attacco in ripartenza, nonostante i risultati non siano dei migliori. LA MIGLIOR DIFESA È L’ATTACCO

Andrea Vetere 6,5: ormai le sue belle giocate in mezzo al campo sono una costante, così come la sua fame sottoporta. Anche questa volta “si mangia” un gol facile facile, sul pallone c’erano scritto “basta spingere”. CROCE E DELIZIA

Paolo Tavani 7: entra nel secondo tempo e nonostante il risultato ormai di netto vantaggio ci mette tutta la cattiveria che ha in corpo. Segna il suo primo gol in campionato grazie all’assist del compagno Busi. SBLOCCATO

Luca Vitali 7: parte titolare sulla fascia, corre e propone belle palle ai compagni. Alla fine il mister gli concede qualche minuto da attaccante e dopo vari tentativi ritrova il gol tanto atteso. DAI CHE CI SIAMO

Luca Rizzi 7: entra nel secondo tempo, amministra la palla senza spingersi mai in avanti. Nell’unica occasione in cui si spinge in attacco segna dalla sua fascia con un tiro chirurgico sul secondo palo. ONE SHOT ONE KILL

Andrea Bonesi 7: un piccolo omino instancabile, continua a correre, lo trovi in attacco e subito dopo in difesa. Anche per lui questa partita segna il suo ritorno al gol. ROBOTTINO

Luca Ottonello 6,5: entrato dalla panchina ci mette subito la giusta carica e propizia il gol del compagno Daigoro che con un tocco sotto porta gli toglie la gioia di entrare nella lista marcatori. Si ricorda anche un mancato tiro al volo di sinistro, non era facile ma qui siamo spietati. ACCENDI LA MOTORETTA

Matteo Denti 7: ancora una volta parte da titolare, dimostrando che ormai è entrato nei meccanismi della squadra. Gioca bene e segna pure anche se su un grande regalo del portiere avversario. SPIETATO

Daigoro Nogara 8: vero MVP di serata, fa segnare il suo numero per ben 4 volte sul taccuino dei marcatori. Dribbla, corre, tira in porta, davvero di un’altra categoria rispetto agli avversari. BOMBER

Mister 7,5: altra partita facile per lui, sprona bene i suoi che partono subito forte e poi amministrano senza problemi. Lui ne approfitta per far giocare tutti gli uomini a disposizione. CONTINUA COSÍ

MAN OF THE MATCH

Davide Busi 7,5: entra quando ormai il vantaggio è enorme, e cerca qualche finezza di troppo, ma si conferma la bestia nera per il Premana, 5 gol all’andata e 2 in pochi minuti al ritorno. Uno dei due un gol davvero d’artista, con un tiro a giro che si insacca in rete direttamente dalla bandierina dell’angolo. E riesce pure a far segnare il compagno Tavani con un grande assist. PIEDINO FATATO

 

Scritto da:

Pol. Bellano