CALCIO OPEN A 7 – 9^&10 RITORNO 2017/18

CALCIO OPEN A 7 – 9^ GIORNATA RITORNO 2017/18

SACRO CUORE “B” – POL. BELLANO 0 – 3

Eccoli i 3 punti che decretano la matematica conquista del campionato regolare Open CSI a 7 per la squadra della Polisportiva Bellano nel girone zona Lecco.

Dopo la bruciante sconfitta nel Derby con il Varenna, ecco un’altra occasione per chiudere in anticipo i conti in campionato, ma mister Ravellia si trova a giocarsi il titolo su un campo difficilissimo con una rosa risicata causa infortuni, squalifiche e assenze dell’ultimo minuto.

Nella formazione titolare si rivede dal primo minuto Matteo Denti, dopo 3 mesi di assenza causa infortunio nel derby di andata contro il Dervio. Accanto a lui in attacco c’è il bomber Luca Vitali, sempre a caccia di gol per ottenere la corona di Re dei cannonieri. A metà campo, accanto all’esperienza di Vetere e Bonesi, ecco il giovane Bonacina al debutto dal primo minuto, mentre dietro a far da scudo al buon Paruzzi c’è Vitali Stick tornato nella posizione a lui più congeniale.

La partita sul piccolo campo del Sacro Cuore è da subito una battaglia, ma i granata mostrano che si può anche giocare palla a terra, concedendo pochissimo all’avversario e bucando 2 volte con Vitali e Bonesi la ruvida retroguardia giallo-nera.

La ripresa vede i locali aumentare la pressione con il più classico dei lanci lunghi e il tiro di confusione, ma la Pol. Bellano/Niki Team, anche grazie all’ingresso di Denti Thomas a fare da frangiflutti, ribatte agli attacchi avversarsi senza paura e trova nel finale il gol del 3 a 0 con il giovane Pelizzoni convocato all’ultimo e bravo a farsi trovare pronto nell’occasione con la rete.

MARCATORI: Vitali L. 1, Bonesi A. 1, Pelizzoni A. 1

LE PAGELLE di Goretti

PARUZZI EMILIO: l’età avanza e il palmares aumenta! L’ennesimo titolo è in bacheca e buona parte dei meriti passano anche dalle sue mani. Oggi a reti inviolate, ha abbassato la saracinesca. GARANZIA ASSOLUTA! TOP PLAYER DI GIORNATA 10

VITALI STEFANO STICK: oggi torna alle origini baluardo della difesa, e su un campo dove tutti hanno subito gol, non fa passare nessuno! DOVUNQUE LO SI SCHIERA STA SEMPRE BENE 9

BONACINA DAVIDE: nell’inedita posizione di fluidificante di fascia porta rapidità e fluidità alla manovra, il suo avversario sta ancora cercando di sdoppiarsi. MOTO PERPETUO 8

VETERE ANDREA: il capitano in mezzo al campo lotta con tenacia lasciando poco spazio agli avversari. I campi in miniatura non sono il suo habitat naturale, ma quando sfoggia quell’assist d’esterno al volo capisci che FA QUELLO CHE VUOLE DOVE VUOLE ! 9

BONESI ANDREA: che abbia i piedi buoni lo si sa, ma se a questo aggiungiamo volontà, sacrificio e tanta corsa sulla sinistra, ovviamente non può mancare l’appuntamento con gol e assist ! QUANDO PARTE NON LO FERMA NESSUNO 9

DENTI MATTEO: al rientro dopo mesi di stop, come visto in allenamento il ragazzo dimostra di avere ancora i numeri. Se poi ci aggiungi tanta voglia di dare il proprio contributo, la prestazione è di sostanza e qualità! Esce stremato dopo avere dato tutto. BENTORNATO 8

VITALI LUCA: la dura vita del bomber, le caviglie sempre prese di mira dagli avversari e su un campo che non gli si addice, il ragazzo fatica per la squadra, crea tanto e manca qualche ottima occasione. Su un assist sopraffino però ci mette del suo e fa il gol più bello della stagione. STANDING OVATION 9

DENTI THOMAS: entrare a partita in corso non è mai facile, ma Tommy prende le redini del centrocampo nel bel mezzo dell’assalto degli avversari, che non avendo nulla da perdere sul 2 a 0 si buttano in avanti. Sa contenere e ripartire seguendo i precisi compiti del mister. UNA VITA DA MEDIANO 8

PELIZZONI ANDREA: al debutto stagionale in prima squadra, scende in campo all’improvviso per l’infortunio di Bonesi. Potrebbe essere agitato o spaesato e invece si mette e fa il suo, tiene la palla, fa salire la squadra, sforna appoggi e tiene impegnata la difesa, poi pensa che può mettere la ciliegina e chiude la partita su splendido assist di Bonesi. IL DEBUTTO PERFETTO 8,5

MISTER RAVELLIA: il mister si trova a fare i conti con assenze di ogni tipo, infortuni, squalifiche e desaparecidos. Ma certo non si da per vinto, cambia le carte in tavola, pesca dalla giovanili e imposta la partita perfetta, come tutta la stagione. CI STUDIA CI LAVORA E LI PORTA ALLA VITTORIA! UOMO IN PIÙ IN CAMPO SENZA VOTO MA CON IL TITOLO IN BACHECA

 

CALCIO OPEN A 7 – 10^ GIORNATA RITORNO 2017/18

POL. BELLANO – O.S.L. DERVIO 8 – 5

Con la sicurezza del titolo in tasca, i ragazzi bellanesi giocano una discreta partita nel derby, consapevoli che i punti in palio per i granata hanno importanza per le statistiche, mentre per i gialloblu sono fondamentali nella lotta per non retrocedere.

Mister Ravellia, con la rosa quasi al completo, ridà fiducia alla formazione che pochi giorni fa ha ottenuto la fondamentale vittoria di Mandello. La prima frazione di partita, condizionata dalle avverse condizioni meteorologiche, è un turbinio di emozioni con i granata (anche stasera con la divisa firmata NIKI-TEAM) bravi a portarsi in vantaggio più volte, ma meno bravi nel gestire il vantaggio. Solo al termine del primo tempo ecco il 5 a 4 che chiude una prima parte di match scoppiettante.

Nella ripresa fra i vari ingressi in campo ecco l’esordio del secondo portiere Vassena, tornato a calcare i campi di gioco dopo diversi anni di inattività. La squadra soffre ma con esperienza trafigge altre due volte i cugini sempre più sbilanciati alla ricerca del pareggio.

Si chiude con un’altra vittoria con una squadra in salute che ha adesso come obiettivo quello di giocarsi al meglio le prossime tre partite di campionato per arrivare al top della condizione alle finali provinciali.

MARCATORI: Vitali L. 5, Bonesi A. 2, Vetere A. 1

LE PAGELLE

PARUZZI EMILIO: non è al massimo della condizione, ma gioca comunque un buon primo tempo. Inveisce per qualche disattenzione di troppo alla propria difesa dimenticando quanto di buono avevano fatto nella partita precedente. SENZA CUORE 6,5

MAN OF THE MATCH: VASSENA MARCO che esordio!!! Sicuro subito, è presente anche verbalmente richiamando all’attenzione i propri compagni. Nel momento di maggior pressione degli avversari sfodera almeno 3 parate di altissimo livello. RIVELAZIONE 8

VITALI STEFANO STICK: ha un bel da fare con le punte derviesi che non danno riferimento. A metà ripresa finge un infortunio per poi provare la “fagianata” alla Peter Sagan in attacco. FURBINO 7

BONACINA DAVIDE: bravo in fase difensiva grazie ad una condizione atletica invidiabile, sul campo più ampio fatica a trovare le giuste giocate in fase di appoggio. DILIGENTE 6,5

VETERE ANDREA: il capitano gioca un discreta partita senza infamia e senza lode. Nel secondo tempo schierato da punta ha più volte l’occasione per tirare ma preferisce l’assist al compagno. LEZIOSO 6,5

BONESI ANDREA: sta sempre meglio l’ala bellanese che sforna assist e inizia a riprendere il gusto del gol. Una doppietta che porta anche lui in doppia cifra. PREZIOSO 7,5

DENTI MATTEO: sceglie le slick in una gara da rain e non trova gli appoggi giusti per scatenare il destro dalla distanza. Deve tornare al 100% e ha ancora alcune partite per farlo. PIANO PIANO 6,5

VITALI LUCA: corre, tira e segna, anche in tap-in. Cosa volere di più? RE DEI BOMBER 8

DENTI THOMAS: come la settimana scorsa entra e fa valere le sue qualità di aggressione. Diligente nell’ascoltare i dettami del mister prova poche sortite offensive perché il risultato finale è quello più importante. COSI’ SI FA 7

RIZZI LUCA:  torna dal turno di squalifica e contribuisce nel chiudere il match con sgroppate e interventi decisivi in fase difensiva. NON FARLO PIU’ (nel senso di prendere altri cartellini) 6,5

BETTIGA SIMONE: era dal lontano mese di dicembre che non si vedeva in campo l’estroverso giocatore dell’alto lago. Passa il tempo ma il suo stile di gioco è sempre lo stesso. INCONFONDIBILE 6,5

VISMARA RENZO: un buon quarto d’ora nella ripresa per cercare la via del gol. Non ancora al meglio fatica a reggere i brevilinei avversari. 6,5 APPESANTITO  

MISTER RAVELLIA: giusto ridare fiducia ai gladiatori di settimana scorsa. Sfrutta come sempre al meglio la rosa a disposizione e inanella un’altra vittoria che avvicina a grandi passi i granata al record di punti stagionali. 8 

 

“IL COMMENTO” del responsabile di sezione Goretti Federico

“Un sentito ringraziamento alla squadra OPEN CSI A 7 e ovviamente tante tante congratulazioni da parte mia e da parte di tutta la Polisportiva Bellano per il primo grande risultato stagionale, ma soprattutto per l’impegno e la capacità di essere stato e di essere tutt’ora un vero gruppo di giocatori e amici, che ha saputo giocare e vincere di squadra.
Un’altra vittoria per la Polisportiva Bellano, dopo il campionato conquistato dai giovani della TOP JUNIOR, ragazzi sempre disponibili e che garantiranno un grande proseguo.
Adesso però non è il momento di sedersi sugli allori e faccio così un grande in bocca al lupo per la fase provinciale che oramai è alle porte.”

IMG-20180406-WA0012
IMG-20180407-WA0009
IMG-20180407-WA0008
IMG-20180407-WA0007
IMG-20180407-WA0006
IMG-20180407-WA0005
IMG-20180407-WA0004
IMG-20180406-WA0012
IMG-20180406-WA0014
IMG-20180407-WA0003
IMG-20180406-WA0017

#battefortegranata

Scritto da:

Pol. Bellano