CALCIO OPEN A 7 – 4^ RITORNO 2017/18

CALCIO OPEN A 7 – 4^ GIORNATA RITORNO 2017/18

POL. BELLANO – POL. FUTURA 96 B

Alla 4^ giornata di ritorno la capolista ospita sul proprio campo la Futura 96 B, squadra in fiducia con 4 vittorie negli ultimi 4 incontri ed una classifica veramente interessante.

Mister Ravellia sempre alle prese con defezioni schiera una formazione con l’attacco pesante composto da Luca Vitali  e Alan Rizzi supportati dal trio di metà campo, Rizzi L., Vetere e Stick. Dietro le sicurezze, Tete e Paruzzi tra i pali.

La prima frazione si gioca ad alto ritmo con gli ospiti molto aggressivi sulla costruzione di gioco dei granata, i quali sono bravi a tenere botta inizialmente per poi colpire a ripetizione la fragile retroguardia avversaria. Emblematico il risultato del primo tempo che recita un 6 a 0 senza appello, impreziosito da alcuni gol di pregevole fattura, dall’azione corale che porta al tap-in Luca Vitali, al pallonetto delizioso di Alan.

Nella ripresa qualche cambio per far rifiatare alcuni giocatori e dare anche minuti a chi ha avuto meno spazio non variano la sostanza del match, dove c’è da dar merito agli avversari di non aver mai mollato fino a realizzare nel finale di partita diversi gol che chiudono la sfida sul 10 a 4.

Ennesima vittoria con una prima parte di match giocato con intensità, intelligenza e anche pazienza nell’attendere il momento giusto per colpire. Avanti così partita per partita per raggiungere il primo degli obiettivi stagionali.

MARCATORI: Vitali L. 2, Vitali Stefano Stick 2, Rizzi A. 2, Rizzi L. 1, Bonesi 1, Vetere 1 (+ 1 autogol).

LE PAGELLE DI GORETTI

Emilio Paruzzi: per il portierone di casa sembra la giornata giusta per chiudere a reti inviolate, grazie a sue parate chiave e all’ottima tenuta del comparto difensivo, peccato per il calo di tensione del finale. SICUREZZA 7,5

Stefano Vitali Tete: prende sempre più sicurezza, oltre la consueta tenuta difensiva ottima prestazione anche in fase di ripartenza! IN CRESCITA 8

Stefano Vitali STICK: La serata è delle migliori si propone, assist e doppietta a cornice di una prestazione sopraffina. IL MIGLIORE 9

Andrea Vetere: come al solito detta i tempi il mezzo al campo e da subito indirizza la squadra nella giusta direzione. La partenza fulminea passa anche dai suoi piedi, che non lo supportano solo in fase conclusiva. METRONOMO 8

Luca Rizzi :Come spesso capita è lui a sbloccarla e a metterla in discesa: realizza, copre, supporta e svaria. UOMO IN PIÙ 8,5

Luca Vitali: il bomber non delude mai! Anche stasera timbra 2 volte e sfiora in più occasioni la tripletta! PERICOLO COSTANTE 8

Alan Rizzi: Il nostro bomber veterano non delude mai le attese, nonostante non abbia nelle gambe i 60 minuti, certamente ha nei piedi l’opportunità di fare male! Anche per lui doppietta. LE PRIMAVERE NON LE CONTA 8

Andrea Bonesi: Se ancora dovesse dimostrarlo a qualcuno, quando scende in campo lui non ce n’è per nessuno! Un piedino che ricorda un divin codino… SOPRAFFINO 8

Bonacina Davide: al ritorno in prima squadra, fa fiatare il nostro top player di giornata, ma non lo fa rimpiangere. Buone le chiusure e anche pericoloso davanti. UNO DI NOI 7,5

Paolo Nogara: Esordio con uno scampolo di partita. Poco occasioni sul campo, ma si è visto che anche il lavoro della settimana paga. BUONA LA PRIMA 7

Mister Ravellia : ottiene l’ennesima vittoria di una stagione a dir poco esemplare. Chiude il match nel primo tempo e sperimenta soluzioni nella ripresa. VISIONARIO 8

Scritto da:

Pol. Bellano