CALCIO OPEN A 7 – 10^ GIORNATA RITORNO - Polisportiva Bellano

CALCIO OPEN A 7 – 10^ GIORNATA RITORNO

Pol. Bellano – Aurora S.F. B 7 – 3

Decima vittoria consecutiva per i ragazzi della Pol. Bellano. Grazie a questo risultato e all’inaspettata sconfitta del Laghetto il traguardo è adesso a portata di mano, con l’obiettivo minimo di fare un punto nelle prossime due gare, per laurearsi campione del campionato Eccellenza Open a 7 del girone lecchese.
Passati i festeggiamenti pasquali i giocatori di mister Cariboni si presentano sul campo amico per affrontare l’ultima squadra che è riuscita ad imporsi con i granata.
Squadra quasi al completo per la serata e formazione che vede tra i pali l’eterno Paruzzi, al centro della difesa fa il suo ritorno dal primo minuto “Colo” Colombo, a metà campo i soliti tre, Rizzi L., Vetere e Bonesi, mentre la coppia d’attacco è quella formata dai bomber Bianchi e Rizzi Alan.
La partita è subito controllata dalla Pol. che inizia a sprecare qualche occasione, ma dal decimo al quindicesimo minuto ci pensano Rizzi, Vetere e Bonesi a mettere in discesa la partita.
Si passa così ad una fase di rilassamento, dove gli avversarsi provano a farsi pericolosi colpendo due pali ed arrivando a siglare un gol grazie alla sfortunata autorete del capitano granata.
Prima del termine del primo tempo il Bellano ristabilisce le distanze a tre con il gol di Rizzi Luca.
La ripresa vede Mister Cariboni ruotare i propri giocatori della panchina dando spazio a chi ha avuto meno chance in stagione.
La Pol. non sembra però in serata di grazia e dopo aver siglato il 5 a 1, si inizia a denotare un rilassamento mentale che porta l’Aurora B a meno 2 a dieci dal termine. Si scatena però Bianchi, a secco fino a quel momento con 2 gol in due minuti, mettendo così la parola fine al match.

Gara non complicata sulla carta ma resa più incerta sul campo non certo per i meriti della formazione lecchese, ma per la poca incisività della squadra bellanese, forse troppo sicura di ottenere il risultato desiderato.
Niente di male poiché adesso l’obiettivo è orami a portata di mano, ma come ha ricordato il mister ci sono altri obiettivi oltre a quello del campionato: chiudere con la miglior difesa (attualmente ad appannaggio del Premana per un gol) ed ottenere altre 2 vittorie che porterebbero al filotto completo nel 2015.

MARCATORI: Bianchi 2, Rizzi Luca 2, Vetere 1, Rizzi A. 1, Bonesi 1.

TOP PLAYER: COLO – Al rientro da titolare, l’arcigno difensore derviese si fa notare con una prestazione senza sbavature in fase difensiva. Duro quel che serve nei contrasti e incisivo negli interventi, costringe l’allenatore avversario a cambiare continuamente il terminale offensivo senza trovare il bandolo della matassa. ROCCIA

Decima vittoria consecutiva, sedicesima stagionale. Un solo punto per ottenere il risultato che ad inizio stagione sembrava quasi scontato per la squadra di Mister Cariboni e che si era allontanato addirittura a 8 punti ai primi di gennaio.
Adesso manca poco. Tutti invitati dunque a sostenere la squadra bellanese giovedì 16 aprile alle 21 al campo di Dervio contro l’Aurora A.

Scritto da: