CALCIO OPEN A 7 - 1^ GIORNATA ANDATA 2017/18 - Polisportiva Bellano

CALCIO OPEN A 7 – 1^ GIORNATA ANDATA 2017/18

Nuova stagione per la squadra Open a 7 della Polisportiva Bellano nel campionato Eccellenza della Zona Lecco. I granata si presentano per la nuova stagione con la conferma di buona parte della rosa che lo scorso anno ha ottenuto 2 secondi posti tra campionato e coppa zonale. A guidare i granata confermatissimo mister Ravellia pronto a mettere in campo un anno di esperienza da tecnico anche se con qualche elemento in meno rispetto a un anno fa.
Pronti via con l’esordio tra le mura amiche contro la neo promossa Introbiese, squadra capace di arrivare negli ultimi due anni alle Final Four Zonali.

Qualche infortunio regala una panchina corta all’allenatore che però fa di necessità virtù facendo ruotare gli elementi a propria disposizione garantendo un importante minutaggio a ciascun giocatore. Formazione: Paruzzi tra i pali, Tete al centro della difesa, sugli esterni Luca Rizzi e Stick, al centro del campo Vetere, coppia d’attacco Luca Vitali e Alan R.

Pronti via e subito 1 a 0 con il più classico colpo di testa del capitano su assist da rimessa laterale. I granata rotto subito il ghiaccio giocano con disinvoltura, con manovre avvolgenti che portano spesso alla conclusione. Ed ecco che arrivano altre 2 reti di pregevole fatture con Alan e Luca Vitali. Gli avversari si riorganizzano e accorciano le distanze con una conclusione ravvicinata al sette su cui Paruzzi non può niente. Ma i ragazzi bellanesi reagiscono immediatamente ancora con Luca Vitali bravo scartare sotto porta un cioccolatino donatagli da Luca Rizzi e dal subentrato Teino con conclusione velenosa dal limite.
Nella ripresa però riemergono i vecchi difetti della squadra uscendo per più di dieci minuti dalla partita, regalando occasioni oltre al gol del 2 a 5.
Dopo un time out toccasana, i ragazzi granata riprendono le fila del gioco chiudendo il match sul risultato di 8 a 2.

LE PAGELLE

PARUZZI 7 – Poche parate ma decisive è per l’inossidabile portierone. QUANDO IL GIOCO SI FA DURO PARUZZI C’È.
TETE 6,5 – Pochi fronzoli per il centrale di difesa, concedendo poco o nulla agli avanti introbiesi. Si lancia anche in attacco ma al classico stop e tiro preferisce un velo per i fotografi. SOLOOOOOOOOO
STICK 6,5 – Nel nuovo ruolo deve ancora capire movimenti e giocate, ma ci mette grinta. È protagonista in alcune azioni interessanti ma non riesce a concretizzare. IL GOL NON È IL MIO MESTIERE
VETERE 6,5 – Il capitano trotterella in mezzo al campo senza strafare, lanciando a destra e manca i propri compagni sulla corsa. STATICITA’ AL POTERE
VITALI L. 7 – Corre, lotta, tira e soprattutto segna, anche i gol facili. Ottima partenza per l’attaccante pronto ad essere un protagonista della nuova stagione granata. SARA’ IL SUO ANNO?
RIZZI A. 7 – Gioca con e per la squadra. Sigilla una doppietta per far capire che il fiuto del gol è sempre intatto. BOMBER DI RAZZA
DENTI M. 6,5 – Subentra dopo 20 minuti e si mette subito in mostra trovando il gol e giocate importanti. Patisce come tutta la squadra il momento negativo nella ripresa, ma non tira indietro la gamba e combatte migliorando sensibilmente la sua prestazione. CORIACEO
BONACINA D. 6,5 – buona prestazione del giovane bellanese che oltre che a correre, prova a rendersi pericoloso con conclusioni dalla distanza. DECATLETA
MISTER RAVELLIA 7 – Ottimo esordio con vittoria. Nella ripresa vede la squadra in difficoltà e argina gli avversari con un time out che ricarica le pile dei giocatori che riprendono la in mano la partita chiudendo con tranquillità l’incontro. BUONA LA PRIMA

MAN OF THE MATCH
RIZZI L. 7,5 – Solo la prima giornata ma già in formissima. Asfalta la fascia, copre e non si incaponisce con giocate in solitaria palla al piede. DIROMPENTE

Vittoria che avvia bene la stagione dei granata, ma che anche in questa prima netta vittoria hanno mostrato ancora qualche crepa a livello mentale.
Prossimo appuntamento venerdì 20 a Colico alle 21.30 con la classicissima per eccellenza del campionato: Pol. Laghetto – Pol. Bellano.

Open 2017-18
Paru Alan
Luca e Tete
Arbitro + capitano
Teino
Open 2017-18 (2)
stick e Bona

Scritto da:

Pol. Bellano